Enry’s Island su StartupItalia: Intervista a Luigi Valerio Rinaldi, CEO e Founder

Enry's Island su StartupItalia

I nostri amici di StartupItalia hanno appena pubblicato un interessantissimo articolo su di noi! Di seguito ne riportiamo alcuni estratti: mettetevi seduti e allacciate le cinture, si parte per l’isola che c’è!

Il modello di Enry’s Island, un nuovo modo di fare accelerazione e incubazione

(…) «L’isola è una sorta di Utopia di Thomas More, in cui si ricreano le condizioni ideali per fare impresa – racconta Luigi Valerio Rinaldi, CEO e Founder di Enry’s Island – e gli ingredienti fondamentali sono: Concept, Competence e CapitalSono un po’ come il Flusso Canalizzatore di Ritorno al Futuro, si aggregano gli elementi necessari per cui si possa verificare la business creation, che è l’effetto di questa alchimia.» (…)

enris

L’innovativo Business Model di Enry’s Island

(…)«Il modello di Enry’s Island crea un taglio nuovo attraverso i tre elementi imprescindibili, che si ritrovano nel concetto di isola, per la creazione di valore aggiunto.
La metafora dell’isola, su cui noi poggiamo, è la metafora di un ambiente ideale e del tutto distribuito e delocalizzato». Infatti, aggiunge Rinaldi, quello che li contraddistingue è proprio una piattaforma distribuita a livello internazionale per l’incubazione e l’accelerazione sia di startup che di business: «I nostri interlocutori sono più all’estero che in Italia. Operiamo con oligarchi russi, come con fondi americani e interlocutori cinesi. (…)

Profili sartoriali per ogni Start Up

(…) Enry’s Island non offre programmi standard di incubazione e accelerazione giocando sulla quantità, aggiunge Luigi Valerio Rinaldi: Il nostro ruolo è quello di capire per poi costruire un programma estremamente one-to-one, che può durare tre mesi, perché magari capiamo che dobbiamo soltanto aiutare l’idea a diventare un prodotto, oppure il contrario il prodotto già c’è e dobbiamo accompagnare nella fase di acceleration e quindi ci lavoreremo per 12/24 mesi». (…)

back-baloon-3

Leggi l’articolo completo su StartupItalia

Abbiamo riportato solo alcuni passaggi dell’intervista originale, leggi l’articolo completo su StartupItalia per non perdere neanche una chicca!

Cogliamo l’occasione per ringraziare e salutare i nostri amici di StartupItalia: siamo sicuri che presto le nostre strade si incontreranno di nuovo, magari per parlare del successo di una delle nostre startup!

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close